Newsletter 27/2019 – Giovedi a Pisa presento il mio libro “Controcorrente”! Ti aspetto!

Controcorrente libro di antonio Mazzeo

Carissime e carissimi,

come vi avevo anticipato nell’ultima newsletter ho scritto un libro intitolato “Controcorrente – Un viaggio nel cambiamento della Toscana e GIOVEDI 31 OTTOBRE lo presenterò alle ore 18 nella Sala delle Baleari del Comune di Pisa (QUI tutti i dettagli). Ovviamente vi aspetto, ma intanto ho pubblicato sulla mia pagina Facebook un paio di pillole (che trovate QUI e QUI).

A voi che mi seguite più da vicino, però, voglio dare due anticipazioni ulteriori: la prima è che a QUESTO LINK potrete scaricare gratuitamente il primo capitolo e dirmi da subito che ne pensate. La seconda è che, visto che ci siete, potrete approfittare per navigare nel mio nuovo sito internet (www.antoniomazzeo.it) e segnarvi la nuova mail dove scrivermi tutte le vostre impressioni e condividere le vostre idee, le vostre proposte e, perché no, anche le vostre critiche: antonio@antoniomazzeo.it.
Mi raccomando perché ai vostri pensieri tengo davvero tanto!


Nel frattempo, il nostro lavoro non si ferma e queste sono alcune importanti novità dal Consiglio Regionale.

  • CONTRIBUTO AFFITTO: Si rinnova anche nel 2019 il contributo affitto attraverso il progetto GiovaniSi per ragazze e ragazzi da 18 a 34 anni: chi vuole può aderire al bando dal 4 novembre al 18 dicembre (QUI per approfondire).
     
  • LOTTA AL BULLISMO: Come gruppo PD abbiamo presentato una proposta di legge in Consiglio Regionale per contrastare i fenomeni di bullismo e cyberbullismo a partire dalle scuole e dalle realtà sportive. Ne parlo QUI.
     
  • SANITA’: Nella classifica dei livelli essenziali di assistenza (Lea) la sanità toscana è al secondo posto in Italia. Noi però non ci accontentiamo e continuiamo a fare investimenti sul territorio e a lavorare per offrire un servizio sempre migliore ai cittadini (QUI).

PS: Sulla pesantissima sconfitta in Umbria e sulla necessità, in Toscana, di non perdere più nemmeno un secondo di tempo ho scritto QUESTO POST. Mi dite anche su questo che ne pensate? 

Un abbraccio,
Antonio

Condividi