Newsletter 5/2020 | Coronavirus, facciamo chiarezza

Ultime Notizie

Carissime e carissimi,

stiamo vivendo giornate decisamente complicate e delicate a causa della vicenda CoronaVirus e voglio dunque aprire questa newsletter provando, quanto meno, a riportare la discussione sugli unici binari che in questo momento possono servire: quelli delle comunicazioni ufficiali e della diffusione di informazioni provenienti dal mondo medico scientifico. Sulla mia pagina Facebook sto pubblicando quotidianamente aggiornamenti sulla situazione e sulle misure che vengono messe in campo da parte della Regione Toscana ma credo sia utile fare chiarezza su alcuni punti:

  1. QUESTI sono gli unici canali ufficiali sui quali reperire notizie certe e corrette e i numeri da contattare per informazioni o comunicazioni.
  2. QUESTA è la pagina che la Regione Toscana ha dedicato interamente alle informazioni utili in maniera di CoronaVirus
  3. QUESTA è la relazione fatta in Consiglio Regionale dall’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi
  4. QUESTE sono le ultime disposizioni emanate dalla giunta regionale a seguito dei primi casi accertati in Toscana

Intanto (come ho fatto in QUESTO POST) un grazie infinito a chi, da giorni, sta dedicando tutto se stesso a garantire assistenza, cure e sicurezza soprattutto nelle regioni più colpite dai contagi. Se avete dubbi, domande, curiosità o altro, scrivetemi pure e sarò felice di rispondervi anche lì: antonio@antoniomazzeo.it.


Accanto a questo, però, continuiamo anche a lavorare per il futuro e proprio stamani abbiamo raggiunto un importantissimo risultato a cui ho lavorato tanto in questi ultimi mesi: la Toscana ha finalmente una legge organica in materia di start up innovative, un testo in grado di dare un sostegno e un aiuto concreto da parte della Regione a tante realtà che rappresentano un potenziale enorme per il futuro della nostra regione (QUI il mio post sull’argomento). Abbiamo previsto risorse, incentivi, sgravi fiscali, partecipazione al management, tutto con l’obiettivo di essere vicini a tanti giovani imprenditori e creare nuova occupazione nella nostra regione.

Ma visto che di cose, in questi 5 anni, ne abbiamo fatte tante, ho iniziato a “rimettere in fila” quelle relative alla provincia di Pisa, il territorio in cui sono stato eletto. Queste sono le prime 9 e nei prossimi giorni ne seguiranno anche altre:

PS: Inizia una nuova fase per il Partito Democratico di Pisa: un grande in bocca al lupo al neo segretario provinciale Fabrizio Cerri e a Calogero Aquila che guiderà invece i GD. Abbiamo davanti due sfide importantissime come le Regionali e le amministrative a Cascina, andiamo a vincerle tutti insieme!


Un abbraccio,
Antonio

Condividi