Newsletter 7/2020 | Il laboratorio delle idee diventa…virtuale! Partecipa, il protagonista sei tu!

Carissime e carissimi,

alla luce delle nuove disposizioni emanate dalla Presidenza del Consiglio per la gestione della emergenza CoronaVirus (QUI l’ultimo decreto del Governo), abbiamo deciso di annullare l’iniziativa che avevamo organizzato per sabato mattina a Pontedera.

Credo però che la partecipazione dal basso alla stesura del programma (tanto per la provincia di Pisa quanto per l’intero territorio regionale) sia fondamentale e visto la grande adesione che avevate dato all’iniziativa di sabato vorrei che questo patrimonio non andasse in alcun modo disperso. Ecco allora che ho pensato di trasformare l’assemblea pubblica in un evento “virtuale”, predisponendo sul mio sito www.antoniomazzeo.it un form nella sezione “Regionali 2020” dove ognuno potrà comunque lasciare il contributo sull’argomento che preferisce.

E SABATO MATTINA ALLE 10 FARO’ UNA BREVE DIRETTA sulla mia pagina Facebook per condividere con tutti voi quello che avrei voluto dirvi a Pontedera e come porteremo avanti questo… laboratorio on line! Il nostro obiettivo, insieme alle persone che si erano rese disponibili a coordinare i tavoli, sarà quello di sintetizzare tutto in una serie di punti di programma per avanzare proposte di legge su ogni argomento.

Tutto quello che dovete fare, dunque, è CLICCARE SU QUESTO LINK e scrivere la vostra idea/proposta!

Non vedo l’ora di leggere i vostri contributi (per chi volesse, ovviamente, c’è sempre anche la mail: antonio@antoniomazzeo.it).


PS: Sulla vicenda Coronavirus non mi stancherò mai di ripetere alcune fondamentali raccomandazioni:

  1. QUESTI sono gli unici canali ufficiali sui quali reperire notizie certe e corrette e i numeri da contattare per informazioni o comunicazioni.
  2. QUESTA è la pagina che la Regione Toscana ha dedicato interamente alle informazioni utili in maniera di CoronaVirus
  3. QUESTI i comportamenti da tenere in caso di sintomi (mi raccomando, NON ANDATE AUTONOMAMENTE AI PRONTO SOCCORSO!) e i numeri di telefono da chiamare per informazioni e segnalazioni.

Un abbraccio,
Antonio

Condividi