il treno della memoria

Compila il form e scarica il capitolo dedicato al Treno della Memoria.

Accetto il trattamento dei dati personalisecondo la Privacy Policy.

L’importanza della Memoria

Quando l’anno scorso ho partecipato al Treno della
Memoria ci siamo presi un impegno con Andra e Tatiana Bucci, le due superstiti di Auschwitz che ci hanno accompagnato nella visita ai campi di concentramento: fare di tutto perché la memoria non si spenga e il racconto di quello che è accaduto possa continuare ad essere tramandato anche dopo che i testimoni diretti non ci saranno più. Per questa ragione, in occasione del Giorno della Memoria, ho deciso di rendere scaricabile gratuitamente il capitolo del libro che ho dedicato al racconto di quel viaggio.


E’ una sorta di diario che ripercorre, giorno per giorno, le tappe e le emozioni di quella che è stata una delle esperienze più forti di tutta la mia vita pur nella consapevolezza che non esistono parole in grado di raccontare adeguatamente cosa sia stato quell’orrore. E poiché sono convinto che tutti, almeno una volta nella vita, dovrebbero fare quel viaggio, nella prossima legislatura regionale chiederò di triplicare le risorse destinate alla memoria e, in particolar modo, al progetto del Treno: portare i nostri studenti a vedere coi loro occhi cosa sono stati Auschwitz e Birkenau è il modo migliore che abbiamo per raccogliere il testimone di chi ha vissuto quel dramma sulla propria pelle.